Modello di governance

Il modello di governance Carraro

La Governance aziendale rappresenta l’insieme di strumenti, regole e meccanismi finalizzati ad un’efficace realizzazione dei processi decisionali dell’organizzazione.

Il quadro di Governance, nell’ambito di una corretta gestione in materia di sostenibilità è il seguente:

Il Gruppo Carraro nel quadro del sistema di Corporate Governance segue un modello di gestione dei rischi ispirato alle prassi di riferimento in ambito nazionale e internazionale, e strettamente integrato con il processo di definizione delle strategie e della loro declinazione nei piani industriali. In particolare, i ruoli nell’organizzazione coinvolti nel processo di gestione dei rischi aziendali sono i seguenti:

  • il Consiglio di Amministrazione ha il compito di definire la natura ed il livello di rischio compatibile con gli
    obiettivi strategici, in un’ottica di sostenibilità di medio-lungo periodo;
  • il Consiglio di Amministrazione con il supporto delle funzioni competenti ha il compito di identificare e valutare
    i principali rischi aziendali;
  • il Risk Owner, che, per ciascuna delle principali funzioni aziendali, ha il compito di garantire, insieme al
    management, che i principali rischi afferenti alla Carraro SpA e alle sue controllate risultino correttamente
    identificati e monitorati nelle attività di gestione dell’impresa;

Principali categorie nel modello di gestione di rischi Carraro:

  • Rischi strategici
  • Rischi operativi
  • Rischi legali e di compliance
  • Rischi finanziari
  • Rischi di pianificazione e reporting
  • Rischi correlati al Climate Change: Carraro descrive le modalità con cui la propria organizzazione si propone di affrontare le tematiche relative ai cambiamenti climatici sulla base dello schema proposto dalle linee guida Task Force on Climate-related Financial Disclosures (TCFD) recepite dalla Commissione Europea, qui descritte.

Carraro si è dotata di un sistema di Policies interne, strumenti di garanzia in tema di rispetto e tutela dell’Ambiente e della Sicurezza, dei Diritti, della Diversità e della Responsabilità verso il Mercato, per confermare il proprio impegno al rispetto delle norme, alla trasparenza, affidabilità e inclusione.

Per maggiori approfondimenti consulta il nostro CSR report.