Approvati dal CdA i risultati del primo semestre 2011

Importante crescita del fatturato e della marginalità rispetto al precedente esercizio.

Sensibile la ripresa dei volumi in ogni area di riferimento del Gruppo. I mercati asiatici, India e Cina, si confermano in solido sviluppo.

  • Fatturato consolidato a 450,4 mln € (+47,8% rispetto ai 304,7 mln € del 1° semestre 2010)
  • EBITDA positivo per 32,6 mln €, in deciso miglioramento (+129,8%) rispetto ai 14,2 mln € del 1° semestre 2010
  • EBIT positivo per 16,5 mln €, in netta inversione rispetto a ‐1,9 mln € del 1° semestre 2010
  • Utile netto per 4,9 mln € a conferma del turnaround rispetto alla perdita di 10,3 mln € del 1° semestre 2010
  • Posizione finanziaria netta a debito per 257,7 mln € (271,5 mln € al 31.12.10; 279,3 mln € al 30.06.10)

Vai al Comunicato stampa 29.07.11

Allegati

Clicca sul file per scaricarlo

‹ Articolo precedente

L’assemblea degli Azionisti approva il Bilancio 2010

Fatturato consolidato a 717,7 mln €, +47,2% rispetto al 2009 (era 487,4 mln €)

Articolo successivo ›

Approvati dal CdA i risultati del terzo trimestre 2011

Balzo di fatturato nei primi nove mesi rispetto al precedente esercizio, grazie principalmente alla crescita nei tradizionali mercati di riferimento, agricoltura e movimento terra.