Gruppo Carraro: deposito del progetto di scissione parziale proporzionale di Carraro International SE, con unico socio, nella controllante Carraro SpA.

23 marzo 2020

Campodarsego (Padova), 23 marzo 2020 – In data odierna è stato depositato presso il Registro delle Imprese di Padova il progetto di scissione parziale proporzionale di Carraro International SE con unico socio nella controllante Carraro SpA, approvato dagli organi di amministrazione delle suddette Società.

Il capitale sociale di Carraro International SE è interamente posseduto da Carraro SpA e, quindi, troverà applicazione la procedura di scissione semplificata ex art. 2505 c.c. come richiamato dall'art. 2506-ter c.c.
Non si rende pertanto necessaria la predisposizione della relazione degli amministratori, né la relazione degli esperti previste dagli articoli 2501-quinquies e 2501-sexies del c.c. (come richiamati dall'articolo 2506-ter c.c. per la scissione), trattandosi di scissione a favore dell'unico socio senza rapporto di cambio delle azioni.

La documentazione relativa alla scissione (costituita dal progetto di scissione e dalle situazioni patrimoniali delle Società partecipanti) è a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito internet aziendale (www.carraro.com/it/investor-relations) e diffuso mediante il meccanismo di stoccaggio autorizzato “eMarket SDIR” (www.emarketstorage.com). Presso la sede legale delle Società partecipanti alla scissione sono altresì disponibili i bilanci degli ultimi tre esercizi.

Le decisioni di scissione saranno adottate (i) per Carraro SpA, dall’organo amministrativo, così come previsto dall’art. 27 dello statuto sociale, mentre (ii) per Carraro International SE dall’assemblea dei soci.

Gli effetti della scissione decorreranno, a norma di legge, dall'ultima delle iscrizioni dell'atto di scissione presso il Registro delle Imprese o dalla data che sarà stabilita in sede di delibera o nell’atto di scissione.



Ultima modifica: 23 marzo 2020