Segnalazioni di violazione

Con il termine “Whistleblowing” si intende la segnalazione fatta da una persona che lavorando all'interno o per conto del Gruppo Carraro si trovi ad essere testimone di un comportamento irregolare e/o illecito - potenzialmente dannoso per l’organizzazione di cui fa parte e/o per l’intera collettività - e decide di segnalarlo all’organizzazione stessa.

Carraro ha istituito due appositi canali di segnalazione (in forma elettronica e cartacea), messi a disposizione di chiunque, per inviare con la massima garanzia di riservatezza Segnalazioni (Whistleblowing) inerenti principalmente a:

  • Condotte illecite, presunte o effettive, rilevanti ai sensi del D. Lgs. 231/2001 (riconducibili a qualunque reato o tentativo di reato incluso nel D.Lgs.231/01);
  • Violazioni, presunte o effettive, dei Modelli 231 e/o del Codice Etico adottati dalle Società del Gruppo (riconducibili a violazioni delle Parti Speciali del Modello 231 e/o ai principi rappresentati nel Codice Etico).

Il portale Segnalazioni Whistleblowing è strutturato in modo da garantire in ogni fase la riservatezza della segnalazione e la protezione dei dati personali del soggetto segnalante e del soggetto eventualmente segnalato. Per tale motivo si consiglia di utilizzare esclusivamente la piattaforma informatica.

Nel caso si decidesse di inviare una segnalazione si compila il form on-line dopo aver accettato le regole di utilizzo del portale (Linee Guida Whistleblowing) e l'informativa privacy, si acquisiscono le credenziali riservate generate ex novo automaticamente dal sistema.

Tali credenziali (user id e password) sono strettamente personali, al fine di garantire la riservatezza della segnalazione effettuata. È pertanto cura di chi fa la segnalazione conservarle per i successivi accessi alla piattaforma e per monitorare le risposte e/o eventuali richieste di informazioni alle segnalazioni inviate.

In caso di smarrimento delle credenziali le stesse non potranno essere recuperate o duplicate in alcun modo ed è necessario richiedere delle nuove credenziali.

La gestione delle Segnalazioni di violazioni spetta all’Organismo di Vigilanza di ciascuna Società che ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo in conformità al D.Lgs. nr. 231/2001 e all’Organismo di Vigilanza di Carraro S.p.A. per ciascuna Società che ha adottato il Codice Etico del Gruppo Carraro.

Accedi alla piattaforma Whistleblowing