Gruppo Carraro: crescita importante della marginalità nel primo semestre, EBITDA dal 6 all'11 % raggiunge quota 34 milioni.

Utile netto supera i 10 milioni nei primi sei mesi.

Posizione Finanziaria Netta in miglioramento. Grazie anche all’Aumento di Capitale il debito scende a 148 milioni di Euro rispetto ai 183 di fine 2016.

Mercati positivi rispetto alle attese di inizio anno. Prospettive per fine anno positive ed in linea con i primi sei mesi.

Campodarsego (Padova), 27 luglio 2017 – Il Consiglio di Amministrazione di Carraro SpA, leader mondiale nei sistemi per la trasmissione di potenza, presieduto da Enrico Carraro, ha approvato oggi i risultati del Gruppo del primo semestre 2017.

"A fronte di in mercato non ancora brillante, e che solo in alcune aree vede consolidarsi una decisa inversione di tendenza rispetto agli scorsi anni, il Gruppo chiude il primo semestre con un deciso rafforzamento della marginalità. – commenta Enrico Carraro, Presidente del GruppoMalgrado segnali di incertezza in alcuni settori non vediamo da qui a fine anno bruschi cambi di rotta ed oggi siamo confidenti nel prevedere una chiusura di esercizio in linea con i primi sei mesi. Il ritrovato equilibrio finanziario unitamente agli importanti risultati della marginalità riportano dopo anni il Gruppo ad una favorevole condizione per programmare una crescita nel prossimo futuro forte di un allargamento del portafoglio prodotti ed una gestione delle fabbriche altamente efficiente”.

Risultati consolidati al 30 giugno 2017 Il primo semestre registra risultati superiori alle attese grazie ai segnali particolarmente positivi di tutti i principali mercati di riferimento sia rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente sia rispetto ai primi tre mesi dell’esercizio 2017. Tenendo conto del deconsolidamento di Elettronica Santerno il fatturato al 30 giugno cresce del 4,7% superando i 310 milioni di Euro, rispetto al fatturato proforma di 296,6 milioni di Euro del 30.06.2016. Parallelamente, grazie alle attività mirate all’ottimizzazione della piattaforma industriale, allo snellimento dell’organizzazione, all’efficacia delle relazioni di Partnership con i principali fornitori, nonché a un’adeguata struttura dei costi il Gruppo registra ottimi risultati anche sul profilo economico-finanziario.

Allegati

Clicca sul file per scaricarlo

‹ Articolo precedente

Joint-venture tra il Gruppo Carraro e Shandong Juming Group: nasce la newco Agriming Agriculture Equipment Co. Ltd

Importante passo in avanti nella strategia local for local del Gruppo Carraro che consolida la propria presenza in Asia, ampliando le opportunità di crescita nei sistemi di trasmissione destinati al mercato agricolo in Cina.